Per parlare con il nostro consulente, chiama ora 080 3141831

come scegliere le porte interne

Come scegliere le porte interne senza sbagliare!

Fonte: Ceramiche Italy

Tempo lettura: 4 min

Come scegliere le porte interne senza sbagliare!

Qual è la porta migliore di tutte? Questa una delle domande più comuni che ci si pone quando si tratta di capire quali porte scegliere per la propria casa. Se hai già iniziato a porti questo quesito, avrai sicuramente notato che sono davvero infinite le tipologie di porte tra cui scegliere, il che di certo non aiuta ad avere le idee più chiare.

Infatti gli stili più moderni non hanno mai sostituito quelli precedenti, ma si sono aggiunti ad essi, rivisitandoli e modificandone le caratteristiche in base alle nuove esigenze e all’innovazione tecnica. Questo particolare aspetto non solo ha fatto sì che oggi esistano numerosissime tipologie di porte, ma ha reso ancora molto valide anche le scelte più classiche, come le porte in legno con le bugne.

Quale tra tutti questi stili è dunque quello più adeguato? Nessuno ovviamente! O meglio, si può dire generalmente che rispetto al passato, le porte negli appartamenti moderni sono meno sfarzose, ma ciò non vuol dire che questa sia una regola rigida da seguire a tutti i costi.

Basti pensare agli appartamenti arredati in stile classico contemporaneo, in cui probabilmente proprio un’elegante porta con le bugne potrebbe rivelarsi la soluzione migliore.

Questo esempio dovrebbe già aiutarti a fare un passo in avanti, ovvero:

Quali porte interne scegliere? Parti dallo stile della tua casa

Una porta ideale è una porta ben inserita nell’arredo della stanza in cui viene collocata. Questa è la prima vera “regola” che dovresti seguire.

Ecco quindi che persino la classica porta con le bugne citata prima ancora oggi si presta benissimo in un ambiente classico, classico contemporaneo, shabby chic e rustico, senza risultare obsoleta e fuori luogo, ma donando invece un tocco di raffinatezza all’intero ambiente.

Una scelta di tendenza negli ultimi anni è quella invece di realizzare porte a filo muro, soluzione ideale in un ambiente dal look moderno o minimal. Grazie alle sue linee semplici e pulite, può donare alla vista un senso di eleganza e armonia, soprattutto se nello stesso contesto viene inserito anche il battiscopa filo muro.

Come scegliere il colore delle porte interne?

Anche per rispondere a questa domanda in realtà dovresti tener conto dello stile della tua casa. Sia che tu ti sia rivolta ad un designer, sia che tu stia curando l’arredamento della tua casa in autonomia, sicuramente starai utilizzando una determinata palette di riferimento.

Quale tonalità scegliere tra la gamma di colori della palette? Dipende dai tuoi obiettivi: se vuoi mettere in risalto la porta, utilizza un colore a contrasto con quello delle pareti.

Se preferisci una resa estetica più discreta, puoi puntare sullo stesso colore delle pareti, scelta particolarmente consigliata specialmente se hai optato per una soluzione filo muro. Le porte avranno perciò un effetto quasi “camaleontico”: un ottimo traguardo per gli amanti dell’essenzialità!

come scegliere le porte interne

Fonte: Garofoli

Come scegliere le porte interne: porta a battente o porta scorrevole?

Oggi, soprattutto negli stili più contemporanei, si tende a prediligere l’utilizzo delle porte scorrevoli, grazie alla loro capacità di ottimizzare gli spazi.

come scegliere le porte interne

Fonte: AIP Porte

Soprattutto in un ambiente open space, sono sempre più di tendenza le vetrate scorrevoli, che si rivelano una soluzione perfetta per separare soggiorno e cucina in modo dinamico, senza privare l’ambiente della sua ariosità, qualità essenziale in un open space.

come scegliere le porte interne

Fonte: Fenestra

Il nostro consiglio per la scelta delle porte

Se vuoi inserire nella tua abitazione qualcosa di forte impatto estetico ma vuoi essere sicura di non scegliere la porta sbagliata, abbiamo un consiglio da darti: una porta a tutta altezza.

come scegliere le porte interne

Fonte: FerroLegno

Un vero e proprio gioiello di design che stupirà ogni ospite che metterà piede in casa tua, soprattutto perché si tratta di un elemento davvero raro da trovare in un’abitazione.

Questo perché la porta a tutta altezza è un elemento difficile da inserire in una ristrutturazione, in quanto richiederebbe un grande dispendio economico.

Installare questo tipo di soluzione durante i lavori di costruzione è quindi probabilmente la via migliore da percorrere, ma attenzione!

Non tutte le nuove costruzioni sono prive di limiti imposti dai classici elenchi di capitolato, quindi potresti comunque non ottenere il risultato che desideri. Rivolgendoti alla nostra impresa invece, potremo inserire le porte interne che hai sempre desiderato, senza alcun limite!

Questo è solo uno dei numerosi vantaggi di cui potrai godere scegliendo di vivere in una delle nostre realizzazioni. Vai alla pagina proposte in vendita per saperne di più, oppure contattaci direttamente al numero 080 3141831 per fissare un appuntamento conoscitivo con il nostro consulente.

Summary
Come scegliere le porte interne senza sbagliare!
Article Name
Come scegliere le porte interne senza sbagliare!
Description
Come non scegliere la porta sbagliata? Scopri i migliori consigli per scegliere le porte interne più adatte allo stile della tua casa!
Author
Publisher Name
Costruzioni Tesoro
Publisher Logo

Per parlare con il nostro consulente, chiama ora

080 3141831