Per parlare con il nostro consulente, chiama ora 080 3141831

materiali bagno

Materiali Bagno: quali sono le ultime tendenze?

Tempo lettura: 4 min

Materiali Bagno: quali sono le ultime tendenze?

Quali sono i materiali per bagno di tendenza da tenere sott’occhio per il 2022? In questo articolo scoprirai i migliori materiali studiati appositamente per questo tipo di ambiente. Infatti in bagno oltre all’aspetto estetico, bisogna prestare ancora più attenzione anche alle proprietà funzionali, trattandosi di un ambiente umido e più facile da sporcare.

Stai per trasferirti in una nuova casa e stai già pensando a come arredare il bagno? Allora sei nella pagina giusta, perché quest’articolo ti aiuterà fin da subito a capire come arredarlo al meglio.

Infatti il materiale principale che sceglierai per questa stanza sarà in grado di trasformare totalmente l’aspetto del bagno e quindi selezionarlo con piena consapevolezza sarà una vera priorità.

I per il bagno non si sostituiscono come accade per mobili e decorazioni, perciò dovrai essere sicuro/a al 100% di aver scelto il rivestimento più adatto alle tue esigenze, anche dal punto di vista delle proprietà.

Ogni materiale infatti ha i suoi pro e i suoi contro, ma non sempre tutti ne sono consapevoli. Scopriamo quindi nel dettaglio quali sono i migliori materiali da utilizzare in bagno, partendo da quelli classici e riconosciuti fino ad arrivare alle ultime tendenze. In fondo troverai quello che è considerato da noi (e dalla maggior parte dei designers) il materiale più prestante.

Ceramica: un materiale classico, ma sempre efficace! 

La ceramica è uno dei materiali più utilizzati da tantissimi anni e ancora oggi non passa mai di moda! Infatti è nota per la sua capacità di non perdere lucentezza anche nel lungo termine e per l’ottimo rapporto qualità prezzo. Inoltre è sempre disponibile in svariate tonalità.

Attenzione però agli urti! Come in molti (purtroppo) possono confermare, la ceramica tende a scheggiarsi facilmente.

Materiali per il bagno Ceramica

Fonte: Terra Ceramica

Marmo: un materiale senza tempo

Veniva utilizzato centinaia di anni fa e continua ancora oggi ad essere un materiale per bagno apprezzatissimo! Il marmo è a tutti gli effetti uno dei materiali più affascinanti ed eleganti che si possano inserire in un bagno.

Bisogna però ammettere che scegliere il marmo comporta grandi responsabilità, in quanto ha bisogno di manutenzione costante. Inoltre il consiglio è anche quello di sceglierlo solo in contesti d’arredo davvero in linea con il suo aspetto estetico. Lo stile classico contemporaneo ad esempio si rivela sicuramente il contesto prediletto per questo materiale.

Marmo materiali bagno

Fonte: Salvatori

Acciaio: un materiale per bagno in continua evoluzione

Nonostante venga utilizzato da diversi anni, l’acciaio continua a presentarsi ancora oggi come un materiale all’avanguardia, grazie alle proprietà sempre più specifiche e avanzate donategli dalle migliori aziende produttrici

Oggi esistono in commercio svariate finiture di estrema eleganza, anche se dobbiamo ammetterlo: resta comunque un materiale meno resistente rispetto ad altre proposte.

Materiali per top bagno acciaio

Fonte: MOAB80

Legno massello: chi dice che il legno non sia adeguato? 

Il legno massello è una scelta più che efficace in diversi contesti, soprattutto se si desidera anche riprendere le finiture scelte per il pavimento.

Per quanto si tratti di un materiale da trattare con le dovute precauzioni, i migliori marchi produttori di legno massello per bagni hanno donato a questo materiale incredibili proprietà di idrorepellenza e di resistenza, rendendolo un materiale più che adeguato per il bagno.

Rivestimenti bagno in legno

Fonte: MOAB80

Vetro: un materiale per bagno di grande eleganza

Il vetro è sicuramente uno dei materiali più affascinanti da utilizzare in bagno! Oggi questo materiale viene trattato per essere estremamente igienico, oltre che anticalcare e resistente al calore.

Bisogna ammettere però che, nonostante tutto, si tratta comunque di un materiale più fragile rispetto ad altri e quindi più soggetto a subire graffi e lesioni.

materiali bagno vetro

Fonte: Falper

Laminati: una scelta esclusiva! 

I laminati più moderni sono noti non solo per il loro incredibile aspetto estetico, ma anche per le loro incredibili prestazioni! Infatti il più famoso è HPL, un particolare tipo di laminato modernissimo con ottime proprietà di impermeabilità.

Disponibile in diverse finiture (dall’effetto legno all’effetto pietra), è abbastanza resistente, tranne che al calore. Ma trattandosi di un bagno, questo aspetto non dovrebbe rappresentare un problema rilevante.

Materiali per il bagno

Fonte: Vergani

Quarzo: l’incredibile efficacia dell’innovazione 

Se già ti sei informata/o sui rivestimenti più riconosciuti per il bagno, sicuramente avrai sentito parlare di Silestone, azienda prediletta per la realizzazione di rivestimenti in quarzo.

Silestone ha dato vita ad un prodotto dalle proprietà talmente avanzate che veramente sembra non presentare alcun difetto.

Se proprio vogliamo essere pignoli, possiamo dire che non è estremamente resistente.

Quarzo per top bagno

Fonte: Silestone

Resina: un materiale per il bagno dalle incredibili proprietà 

Oggi è risaputo che la resina sia uno dei materiali più resistenti in assoluto, oltre ad essere in grado di mantenere intatta la sua bellezza anche per lungo tempo. La totale assenza di fughe e la possibilità di creare un effetto di continuità tra mobili e pareti, la rende uno dei materiali migliori in assoluto per i rivestimenti di ogni genere.

materiale mobili bagno

Fonte: Diotti

Fenix: un materiale di forte tendenza

Il Fenix è noto per la sua superficie opaca incredibilmente elegante e per la vasta gamma di colorazioni disponibili. È un materiale molto più resistente rispetto a tanti altri rivestimenti e per di più, vanta l’incredibile capacità di resistere ai micrograffi.

Bagno ultime tendenze Fenix

Fonte: Fenix

Gres Porcellanato: difficile trovare di meglio

Il gres porcellanato è sicuramente uno dei materiali più innovativi degli ultimi anni, in quanto vanta probabilmente le migliori qualità in termini di resistenza ad acqua, muffe, batteri e calore.

È in grado di mantenere intatta la sua lucentezza anche dopo molti anni ed è disponibile in grandi formati. Inoltre anche questo materiale è molto versatile e può essere utilizzato per il top, tanto quanto per le pareti. Impossibile non esserne soddisfatti!

materiale per bagno Gres

Fonte: ABK

Materiali per bagno: conclusioni 

Come hai potuto notare, trovare il materiale per il bagno più adatto non vuol dire soltanto sceglierne le caratteristiche estetiche, ma anche le proprietà funzionali, che faranno la differenza ne corso degli anni! Ci sono materiali che hanno bisogno di particolare manutenzione e altri in grado di rimanere intatti per lungo tempo.

A prescindere da questo, l’importante è avere sempre totale libertà di personalizzazione, requisito tutt’altro che scontato quando si sceglie di acquistare una casa con limiti ai classici elenchi di capitolato.

Scegliendo una nostra realizzazione invece, non sarai sottoposto/a ad alcun limite, e potrai compiere ogni decisione senza nessun vincolo!

Per saperne di più sulle nostre disponibilità di vendita, contattaci o chiamaci direttamente al numero 080 3141831 per fissare un appuntamento con il nostro consulente.

Summary
Materiali Bagno: quali sono le ultime tendenze?
Article Name
Materiali Bagno: quali sono le ultime tendenze?
Description
Quali sono le ultime tendenze per quanto riguarda i materiali in bagno? Scopri i 10 migliori rivestimenti per mobili e pareti.
Author
Publisher Name
Costruzioni Tesoro
Publisher Logo

Per parlare con il nostro consulente, chiama ora

080 3141831