Per parlare con il nostro consulente, chiama ora 080 3141831

pavimento in resina pro e contro

Pavimento in resina: pro e contro

Tempo lettura: 4 min

Pavimento in resina: pro e contro

Scopri i pro e i contro del pavimento in resina per la tua nuova casa. Hai già valutato l’inserimento di un pavimento in resina per la tua abitazione? In questo articolo scoprirai se questa può rivelarsi davvero la scelta migliore per la tua nuova abitazione.

Iniziamo da un presupposto: è opinione comune in campo di design, che la pavimentazione sia uno dei primi elementi da tenere in considerazione quando ci si trasferisce in un nuovo appartamento. La finitura e il colore scelti per il pavimento infatti, influiranno sostanzialmente sull’aspetto di tutta la casa, e non solo!

A differenza di un elemento d’arredo, una volta scelto e posato il pavimento, è praticamente impossibile tornare indietro (a meno che tu non voglia smantellare l’intera pavimentazione, con tutte le conseguenze del caso).

Tra le pavimentazioni più apprezzate troviamo sicuramente rivestimenti come il parquet o il gres porcellanato, ma da un po’ di anni ormai, è sempre più diffusa la scelta di pavimenti in resina per gli interni della propria abitazione. Per quale ragione? Scopriamolo subito.

Pavimenti in resina per interni: perché sono sempre più richiesti?

Per quanto i rivestimenti in resina siano oggi una soluzione di tendenza nelle abitazioni moderne, in realtà questo tipo di materiale è nato per scopi prettamente funzionali. Grazie alle sue incredibili doti di resistenza, impermeabilità e alla sua facilità di posa, la resina è da sempre una scelta prediletta per le pavimentazioni industriali.

Più generalmente, la resina è utilizzatissima per qualsiasi pavimento continuamente messo a dura prova da macchinari e spostamento costante di merci o persone. Non è un caso che questo sia un materiale utilizzato comunemente anche in palestre, boutique e centri commerciali.

Ma allora come hanno fatto i pavimenti in resina per interni a diventare una soluzione così tanto diffusa anche negli appartamenti?

Resina per pavimentazioni domestiche

La resina non è soltanto un materiale altamente resistente, ma vanta anche altre proprietà esclusive. Una di queste è sicuramente la totale assenza di fughe sulla superficie, qualità prediletta per le scelte più moderne di interior design.

Oggi infatti le tendenze d’arredo per gli interni vedono nella pulizia di forme e finiture un risultato estetico davvero notevole, elegante e sofisticato. Pensiamo ad esempio alla resina per pavimento in bagno, che dona all’ambiente un aspetto omogeneo e ultramoderno, oltre a facilitare la pulizia della superficie.

pavimento in resina pro e controNon è neanche un caso trovare la resina in cucina al posto delle piastrelle! Questa soluzione è perfetta soprattutto per gli ambienti open space, in cui non si vuole interrompere la continuità del rivestimento, ottenendo così un’estetica lineare e armoniosa.

pavimento in resina pro e contro

Pavimenti in resina: pro e contro

Come tutte le pavimentazioni, anche la resina ha i suoi pregi e i suoi difetti. Analizziamoli quindi nel dettaglio, per scoprire se davvero può rappresentare la soluzione migliore per te.

Come abbiamo già detto, la resina è altamente resistente, impermeabile, priva di fughe o interruzioni di ogni genere e quindi più semplice da pulire. Ma le proprietà della resina non sono solo di tipo funzionale.

Infatti questo rivestimento è disponibile in svariate tipologie di finiture, dalle più essenziali come l’effetto opaco a quelle più creative, come l’effetto spatolato. Potrai così scegliere la texture più adeguata al risultato estetico che vuoi donare alla tua abitazione.

Dopo aver letto i pro del pavimento in resina, scopriamo quali sono i contro.

In realtà i contro non dipendono dalla resina in sé, ma dalla qualità del materiale e soprattutto, dalla qualità del lavoro svolto per la posa. La resina applicata in modo scorretto, può portare nel tempo alla formazione di crepe, rigonfiamenti o rotture e, come puoi immaginare, risolvere questo tipo di problemi diventerebbe complicato, in quanto non si tratterebbe di sostituire una semplice piastrella.

Affidarsi ad un’azienda altamente qualificata, soprattutto per questo tipo di lavoro, sarà essenziale.

Pavimento in resina pro e contro: conclusioni

Adesso che conosci tutti i pro e i contro del pavimento in resina, non ti resta che stabilire se questa soluzione può rappresentare la scelta ideale per la tua nuova casa.

Se sei ancora alla ricerca dell’abitazione perfetta per te, ricorda di assicurarti che sia priva di limiti ai classici elenchi di capitolato, in modo tale che tu possa scegliere i rivestimenti che preferisci senza alcun vincolo.

Ognuna delle nostre proposte di vendita rispecchia questo requisito, perciò se desideri un appartamento completamente personalizzabile in base ai tuoi gusti, contattaci al numero 080 314 1831 o visita la pagina Contatti per compilare il form e fissare un appuntamento con il nostro consulente.

Saremo contenti di aiutarti a trovare la soluzione migliore per te!

Summary
Pavimento in resina: pro e contro
Article Name
Pavimento in resina: pro e contro
Description
Scopri i pro e i contro del pavimento in resina. Si tratta davvero della soluzione migliore per la tua casa? Leggi il nostro articolo.
Author
Publisher Name
Costruzioni Tesoro
Publisher Logo

Per parlare con il nostro consulente, chiama ora

080 3141831